MENU

Album delle nozze: scelta

27 Dicembre 2019

Gli album fotografici per le nozze sono formati da due parti: la copertina e il blocco.  Il blocco è l’elemento che contraddistingue gli album di nozze presenti sul mercato. Secondo il gergo comune esistono gli album: classici, digitali e Fine Art. L’album classico è quello dove le foto vengono appiccicate sulle pagine del blocco, mentre l’album fotografico digitale ha le foto stampate direttamente sulle pagine che compongono il blocco, mentre l’album fine art che consiste in un blocco realizzato a mano con carta di cotone pressata a freddo.

Pregi e difetti: ALBUM TRADIZIONALE

L’album di matrimonio tradizionale porta con se il fascino della fotografia analogica, dove immersi nella camera oscura, piano piano si faceva comparire sul foglio di carta baritata la fotografia. Questi album portano una foto su ogni foglio, quindi ognuna deve essere impeccabile, capace di raccontare il grande giorno sia a livello documentale che emotivo. Un album per le coppie che amano ancora il fascino della fotografia di altri tempi. Nell’album classico la carta velina che separa le foto a volte si piega, mentre le foto attaccate sopra il foglio possono staccarsi. Per questo motivo sui miei album classici ho messo in atto soluzioni per evitare simili problematiche. Un grande pregio dell’album di matrimonio tradizionale consiste nel fatto che le foto sono rimovibili, quindi nell’eventualità una si danneggiasse, basta rimuoverla e sostituirla con una nuova senza toccare il resto del blocco.

Pregi e difetti: FOTOLIBRO

Il fotolibro si distingue per la particolare rilegatura del blocco, capace di aprirsi a 180 gradi, creando così con le due pagine una vera e propria tavola fotografica. Le foto sono stampate direttamente sul foglio che compone il blocco. La problematica  dell’album libro è la riga al centro del foglio, dovuta alla brossura che permette la rilegatura di questo tipo blocco. Nell’impaginato bisogna fare attenzione , perchè va evitato che la piegatura vada a cadere sui soggetti. Le pagine di questo album sono rigide e insieme al suo dorso rivestito con una garza (saldata con speciali colle per rilegatoria), rendono l’album più resistente in assoluto, capace di assorbire senza problemi anche eventuali urti. 

Pregi e difetti: ALBUM FINE ART

Realizzato con pagine in carta cotone Photo Rag Duo, permette di risaltare la bravura del fotografo facendo risaltare  i colori rendendoli vivi e creando sfumature molto intense. La stampa viene fatta con un plotter professionale e 12 inchiostri che consente una resa cromatica senza pari. La foto viene stampata su carta Hahnemühle in cellulosa di cotone al 100% pressata a freddo. Questa speciale carta è garanzia di altissima qualità, con un ph neutro e delle dimensioni che possono variare a seconda dell’album fine art da realizzare. A differenza dell’album per matrimonio classico, l’album Matrimonio Fine Art non può essere modificabile. L’impaginazione dell’album  è molto semplice e lineare poiché le foto non hanno bisogno di alcuna cornice di presentazione. Per un ricordo che diventi anche oggetto di design realizzare un album fine art è un capolavoro d’arte che non conosce epoche e confini. Ecco perché, a differenza di quadri e dipinti, non c’è nulla capace di impreziosire la propria casa come un album matrimonio perfetto, da sfogliare ogni volta che si vuole.

 

 

 

Comments
Add Your Comment

CLOSE
×