fbpx
MENU

Preventivo Fotografo di Matrimonio

15 Gennaio 2021

preventivo fotografo di matrimono

Preventivo fotografo di Matrimonio

Qual è la prima cosa che faresti se dovessi contattare un fotografo per il tuo matrimonio? Forse, manderesti un messaggio che include alcuni dati del tuo grande giorno, la data, i luoghi della cerimonia e, infine, chiederesti un preventivo.

Sicuramente è la cosa più naturale.

Ed è anche ciò che la maggior parte delle spose fa. Chiedere il preventivo fotografo di matrimonio viene naturale, del resto, non ci si sposa tutti i giorni, né si ha a che fare con un fotografo di matrimonio così spesso. Sicuramente , non si ha alcuna idea di quale possa essere il prezzo per il servizio fotografico. Viene istintivo chiedere un preventivo.

Ma sapevi che è l’ultima cosa che dovresti fare?

Dovrebbe essere l’ultima cosa che chiedi. Contattare un fotografo e chiedere subito un preventivo, potrebbe precluderti la possibilità di trovare il fotografo giusto per te, aumentando il rischio di fare un errore ingaggiando un fotografo che, alla fine, non ti potrà offrire quello che cerchi.

Sei d’accordo con me quando dico che le fotografie sono l’unica cosa che ti resterà e che rappresentano uno degli aspetti più importanti del tuo matrimonio? Data la sua importanza, diventa rischioso dare alla parte economica un ruolo fondamentale. Naturalmente, non mi permetto di entrare nelle tue esigenze di budget, però continua a seguirmi perché ora sarà tutto più chiaro.

Lo abbiamo detto prima: preventivo fotografo di matrimonio

non ci si sposa tutti i giorni. E’ difficilmente si ha idea di come funzioni un servizio fotografico di matrimonio.Per questo, prima di ogni altra cosa, dovresti provare a capirne di più.Ha senso, no? Contatta il fotografo che ti piace e prendi un appuntamento in studio per conoscerlo meglio.

Fai tutte le domande che servono, cominciate a scoprire insieme se potete fare l’uno per gli altri, fagli sapere quali sono i tuoi desideri e comprendi se lui possa realizzarli con i suoi scatti. Inoltre, è importante capire se stia nascendo empatia tra voi due e il fotografo. Il preventivo fotografo di matrimonio passerrà in secondo luogo, del resto stiamo parlando della persona con la quale dovrai passare l’intero matrimonio e che ti seguirà con una macchina fotografica!

Sarebbe bene che fosse una persona con cui ti trovi a tuo agio, non è vero?

Solo quando l’appuntamento volge al termine, quando hai compreso qualcosa di più, quando hai scoperto chi è la persona dietro al professionista, ciò che ti può offrire e il suo valore… Allora è arrivato il momento di chiedere quale sia il prezzo del suo servizio.Perché non farlo prima? Se tu chiedessi subito un preventivo, non avendo ben chiare molte cose sul servizio di matrimonio (non ci si sposa tutti i giorni, ricordi?) rischieresti che il prezzo assuma un valore esagerato.

Se visitassi 3 fotografi e 1 di questi avesse un prezzo superiore di 400,00€ e se questo più caro fosse quello con cui ti sei trovata più a tuo agio e che sembra poterti offrire esattamente ciò che cerchi...Non pensi che spenderesti questi 400,00€ in più molto volentieri?

Ma prova a pensare a cosa accadrebbe se fossi partita chiedendo subito il prezzo.

Avresti ricevuto 3-4 preventivi, avresti bollato uno di questi fotografi come “troppo caro” e lo avresti scartato. Rinunciando al fotografo giusto per te. Perché avresti dato per scontato che un fotografo vale l’altro.E se uno vale l’altro, perché non risparmiare quei 400,00€? E ti accorgeresti dell’errore solo quando sarebbe troppo tardi. Magari al termine della festa, quando realizzi che non l’hai vissuta come avresti voluto a causa di un fotografo con cui non era nata empatia.

Lasciare che il prezzo sia l’ultima cosa da chiedere,

invece, ti permette di fare una scelta molto più consapevole.Perché avresti in mano tutte le informazioni per prendere la tua decisione. Prima di buttarti a occhi chiusi verso chi ti sta proponendo un prezzo allettante o un pacchetto conveniente, prova a chiederti se ti stai lasciando semplicemente attrarre dal prezzo. Fai molta attenzione: ce n’è solo uno di fotografo giusto per te! E non cadere mai nell’errore di pensare che “uno vale l’altro” o che “anche le foto di quell’altro sono carine”.

 

Comments
Add Your Comment

CLOSE
×