fbpx
MENU

Rendi le tue fotografie di matrimonio emozionanti

8 Gennaio 2021

Rendi emozionanti le tue foto di matrimonio con solo 3 cose

Rendi le tue fotografie di matrimonio emozionanti

Per il tuo matrimonio vorresti fotografie naturali, spontanee e capaci di emozionarti…

Il primo pensiero è quello di metterti in cerca del fotografo in grado di scattare quel tipo di immagini.

Giusto. Ma non è sufficiente.

Sapevi che non basta semplicemente ingaggiare un fotografo in gamba per avere questo tipo di fotografie? Per quanto un fotografo possa essere esperto, di qualità e capace di realizzare reportage d’autore, di certo non può andare oltre alcuni limiti.

Vediamo allora le 3 cose che tu, sposa, puoi fare per mettere il tuo fotografo nelle condizioni migliori per regalarti le immagini che sogni.

1) EMPATIA CON IL FOTOGRAFO

Non basta scegliere il fotografo solo sulla base delle fotografie che scatta. Ci vuole quel quid in più. Prova a immaginare come ti sentiresti se dovessi farti fare da uno sconosciuto delle fotografie di coppia insieme alla persona che ami. Sicuramente potresti sentirti in disagio e ciò potrebbe creare una piccola barriera tra te e il professionista. Quel sorriso che, solitamente, avresti guardando il tuo futuro marito difficilmente sarebbe così naturale se una persona che non conosci ti stesse puntando una macchina fotografica contro. Non è vero? Per questo, durante un appuntamento con il fotografo che stai pensando di ingaggiare, punta a scoprire di più su di lui in quanto persona.

Lascia per un attimo le foto da parte e cerca di comprendere se tra di voi sta nascendo empatia.

Solo se pensi che possiate fare l’uno per gli altri, allora comincia a valutare anche i suoi lavori! Sarà molto più facile ritrovarsi se il servizio fotografico fosse realizzato da una persona con cui ti senti bene e della quale ti fidi. Solo cosi rendi le tue fotografie di matrimonio emozionanti.

Io nei primi contatti con le mie future coppie cerco di conoscere le persone che ho davanti, ciò che desiderano e quello che proprio non fa per loro. È importante per me poter raccontare solo i matrimoni delle persone con le quali si crea sintonia, perché solo così so che posso offrire loro delle fotografie emozionanti.

2) ARRIVA PREPARATA

Quante volte sei stata fotografata da un professionista? Se è una delle prime volte, potresti sentirti un pochino impacciata, imbarazzata. Non sapresti cosa fare e faresti fatica (almeno all’inizio) a capire come funziona.

Per questo motivo, io regalo sempre il servizio pre-matrimonio con il servizio di matrimonio. Ci prendiamo qualche ora da spendere in un luogo al quale tenete per scattare fotografie di coppia. Ti abitui alla mia presenza e a quella della fotocamera, cominci a entrare in sintonia e, soprattutto, alla fine avrai ben chiaro come funziona. E il giorno del matrimonio saprai esattamente cosa fare, concentrandoti esclusivamente sul “SI” che dovrai pronunciare.

3) GODITI QUEL MOMENTO

Molte spose hanno paura di essere rapite dai propri fotografi per sessioni interminabili di fotografie che ruberanno le parti più belle della loro festa. Hanno ragione. Sapevi che molte spose, per esempio, non si fanno l’aperitivo per scattare le fotografie? È importante che tu scelga un fotografo in grado di scattare velocemente immagini di qualità, ma anche di portarvi a fare le fotografie nel momento perfetto.

Se hai scelto un fotografo che dà valore alla vostra esperienza e vi porta a fare le fotografie nel momento giusto, allora goditelo! Abbandona per un attimo la grande confusione della festa e prova a vivere quegli attimi come momenti in cui siete solo tu e il tuo sposo. Quanto sarebbe bello potersi staccare per un attimo da tutti gli invitati e dedicarvi solo a voi stessi? Certo, sarete accompagnati dal fotografo, ma se avrete scelto quello giusto sarà un momento piacevole. Dare la possibilità agli sposi di vivere al meglio il proprio matrimonio è per me fondamentale. Per questo le fotografie di coppia durano sempre al massimo 20 minuti.

Che fotografo sarei se, per scattare belle immagini, dovessi impedire agli sposi di godersi la giornata? Per finire avrete senz’altro preso nota che per realizzare delle belle fotografie avrete bisogno che esista forte empatia tra voi e il fotografo; Per me è fondamentale.

Mi è capitato di dire onestamente ad alcune coppie che non pensavo di poter essere la scelta giusta per loro. Arriviate pronti dopo avere provato il servizio fotografico; Altro aspetto determinante: io regalo sempre il servizio pre-matrimonio per darvi la possibilità di arrivare pronti il giorno del matrimonio. Vi godiate quel piccolo spazio dedicato alle fotografie di coppia.

Raccontare il vostro giorno speciale è tanto importante quanto lasciarvi la possibilità di viverlo al meglio. Per questo dedico alle foto di coppia solo 20 minuti al termine dell’aperitivo. Se stai cercando un fotografo per il tuo matrimonio, ricorda allora che non basta guardare solo qualche fotografia e farsi fare un preventivo. Perché le fotografie che sogni non si scattano per caso ma nascono solo se segui questi 3 passi.

Rendi le tue fotografie di matrimonio emozionanti

E se ti stai chiedendo se io possa essere la persona giusta per il tuo matrimonio, tutto quello che devi fare è mandarmi un messaggio. Insieme scopriremo se posso fare per voi! Con la promessa che se capiremo che no, non sono io la scelta giusta, te lo direi onestamente e non proverei a vendervi il mio servizio a tutti i costi.

Comments
Add Your Comment

CLOSE
×