fbpx
MENU

Trash The Dress

11 Giugno 2020

Trash The Dress

Distruggere qualcosa di bello, sopratutto se è costoso, può essere terribile o liberatorio. Sia che si rompa un vaso preferito, si riduca un capo di abbigliamento in mille parti, questi danni possono provocare un malessere inaudito. E se lo facessi intenzionalmente? E se prendessi qualcosa che amavi e lo rovinassi in modo deliberato? Avete mai pensato di realizzare un servizio fotografico Trash The Dress ?

Tante spose stanno pensando al Trash The Dress

Da un po’ di tempo, le spose stanno distruggendo sfrenatamente i loro abiti, per realizzare delle foto che mai potrebbero scattare il giorno delle loro nozze. Se provate a cercare su Google il termine Trash The Dress, troverete immagini incredibili, fotografie che spaziano da semplici scatti, a manipolazioni tramite computer estreme. Praticamente questo post wedding consiste nel rivestirsi il giorno dopo il matrimonio ed andare in giro a scattare fotografie dove l’abito viene sporcato o estremizzato tramite foto particolari. Pochissime spose in realtà infliggono danni permanenti al loro vestito, per la maggior parte, le foto Trash The Dress  si utilizzano per scattare foto rilassate, in quando non c’è la pressione degli ospiti che attendo gli sposi, in ambienti insoliti… Cortili antichi, spiagge, luna park,etc.

Quali sono i vantaggi del Trash The Dress

Alle volte si può avere l’appagamento di taluni desideri, distruggendo o rovinando qualcosa di puro e prezioso in modo consapevole. Psicologicamente, l’opportunità di vagare liberamente tra un ambiente urbano e grintoso o divertirsi nel mare in abito da sposa è una gradita liberazione, dopo la laboriosa pressione e le spese fatte per cercare l’abito “perfetto”. Come molti testimonieranno, la perfezione è noiosa e questa libertà a seguito di tali restrizioni è il rimedio. L’abito non è più qualcosa di cui ossessionarsi, né diventerà un pezzo di moda lasciandolo conservato in soffitta per raccogliere polvere non appena le nozze saranno finite. Meglio utilizzare il proprio abito da sposa in cose divertenti.

Rovinare il proprio abito

Per alcuni, rovinare l’abito è un mezzo per prolungare il brivido coniugale e il senso di evasione, mentre per altri è un modo per dire addio a quello che è stato probabilmente il risultato di una vita di sogni e desideri dall’infanzia. Distruggere l’abito può segnare la fine della fantasia e l’inizio della realtà della vita coniugale – l’atto finale di abbandono e gioco prima di abbracciare la praticità del matrimonio.

 

Comments
Dino Volpe

ciao

Add Your Comment

CLOSE
×